Tag Archivio per: neonato

Ho letto questo libro per la prima volta dopo il mio primo parto, quindi avevo già avuto la mia prima esperienza di maternità, ma mi ha molto colpita e mi è piaciuto tantissimo. Mi è anche stato utile per il secondo parto, ma al di là di questo l’ho trovato davvero meraviglioso.

Continua a leggere

Quando nasce un bambino, nasce anche una madre, e soprattutto nasce una nuova relazione d’amore, che era iniziata 9 mesi prima, e che si era alimentata durante tutta la gravidanza. Il feto e la madre danzano all’unisono per mesi, respirano insieme, mangiano insieme, dormono insieme, vivono le stesse sensazioni.

Continua a leggere

La nostra società non accetta il pianto, soprattutto negli adulti. Esso viene considerato come un segnale di debolezza; qualcosa da dover preferibilmente impedire e prevenire, anche nei bambini.

Ma il pianto è il mezzo di comunicazione privilegiato dei neonati ed è un comportamento di adattamento psicologico il cui scopo è scatenare una reazione di allarme nei neogenitori. I neonati possono comunicare quasi solo attraverso il pianto.

Continua a leggere

Chi non ha mai sentito parlare di coliche? Quando si parla di neonati, questa parola è spesso usata e anche abusata, quasi come se “neonato” e “coliche” fossero due fenomeni interdipendenti. Non esiste neonato senza coliche e non esistono coliche senza neonato…

Continua a leggere

L’essere umano fin dalla nascita sa fare molte cose, solo apparentemente elementari: reagire con movimenti riflessi a stimoli che arrivano dall’esterno, percepire il mondo intorno a sé, piangere.

Ma il neonato sa interagire con chi si prende cura di lui in molti modi diversi.

Continua a leggere

Ogni neonato ha dei bisogni di base che sono anche quelli di ogni essere umano. Se cominciamo a conoscerli e ad accettarli relativamente ai neonati, sarà più facile che i bambini stessi, una volta cresciuti, possano rendersi conto del proprio valore e di cosa necessitano per essere persone felici.

Continua a leggere

Il periodo perinatale riguarda quel momento di vita di una famiglia che va da prima del concepimento ai primi anni di vita del bambino.

“La psicologia perinatale si occupa di promuovere e tutelare la salute di mamma e bambino nel periodo intorno alla nascita. Proteggere questa fase di vita della mamma, del bambino e di tutta la famiglia, implica dedicare la massima attenzione a tutto ciò che ruota intorno a concepimento, gravidanza, parto e puericultura nei primi mesi di vita del neonato” (www.psicologiaperinatale.it).

Continua a leggere